Brano in onda

Title

Artist

Non si sente? Clicca qui!

Background

Concerti 2020: sogno o realtà?

Scritto da on 20 Aprile 2020

Concerti 2020: sogno o realtà? In attesa della ripresa dei concerti, ecco gli artisti e gli eventi di questa (possibile) stagione musicale

Carissimi lettori, questa quarantena si sta rivelando più lunga e monotona del previsto.
Fortunatamente, in momenti come questi, la musica viene in nostro soccorso.
Infatti, immagino che, come il vostro Kun Dellis, stiate scoprendo artisti e genere musicali dei quali ignoravamo l’esistenza fino a qualche tempo fa.

E, sempre come me, starete sognando e aspettando con ansia e trepidazione la fine di questa pandemia e l’arrivo dell’estate, che renderà magari un po’ più spensierato un periodo così delicato.

Estate è da sempre sinonimo di vacanze, uscite con gli amici, avventure, viaggi e soprattutto concerti. Purtroppo, a causa degli effetti del Coronavirus e dei provvedimenti d’urgenza delle varie autorità, molti concerti sono stati rinviati o annullati.

Compito del vostro speaker preferito non è fare una mera lista di artisti che non hanno calcato e né calcheranno i palcoscenici italiani a breve, ma ricordarvi che un giorno essi torneranno e ci “ripijam tutt quir ca ea o’nnuost”. Vedete questo articolo come un post di incoraggiamento, non mollate e state a casa a ripassare le canzoni.

Iniziamo il “festival” degli appuntamenti rimandati partendo da casa.
Ebbene si, da arianese doc, con profondo rammarico vi devo informare che è stata annullata la 25esima edizione dell’Ariano Folk Festival, in programma dal 19 al 23 agosto 2020.
Una decisione sofferta ma doverosa, viste le problematiche legate al virus nella mia cittadina.
Questo evento è per noi arianesi, ma non solo, un vero e proprio stato d’animo e aspetteremo con ansia il 2021 per goderci lo spettacolare evento di musica internazionale.

Non posso poi non citare Avril Lavigne, una delle mie artiste preferite durante la mia fase punk-rock adolescenziale. La cantante canadese aveva in programma due date italiane: 15 e 16 Marzo sul palco del Lorenzini District di Milano per il suo “Head Above Water World Tour”. Purtroppo entrambe le date sono state cancellate e non si sa ancora se la popstar tornerà in Italia successivamente.

Stessa situazione per lo show di Carlos Santana, previsto il 14 marzo a Bologna. Anche qui, evento cancellato e dubbi sul futuro, chissà se il talentuoso chitarrista messicano si esibirà all’Unipol Arena.

Discorso invece per James Blunt: il cantautore briannico aveva programmato ben tre date nel nostro Paese. Infatti, l’ex militare si sarebbe dovuto esibire il 25, 27 e 28 marzo per il suo tour europeo. Appuntamenti rimandati in autunno, rispettivamente a Roma (30 settembre), Padova (2 ottobre) e Milano, il giorno seguente.

Tra i tanti show che hanno subito ripercussioni, ci sono anche quelli dei The Script. Infatti, la band pop irlandese aveva due date italiane nel suo tour del 2020, in due location molto suggestive.
La prima, il 9 luglio in Toscana per il Pistoia Blues Festival; la seconda il giorno seguente a Milano, in occasione del Milano Summer Festival. In questo caso, entrambi gli appuntamenti sono stai cancellati.

D’altro canto, anche artisti britannici emergenti come Louis Tomlinson, o già in rampa di lancio come il talentuoso Rex Orange County, hanno annullato le loro date italiane.
Entrambi avrebbero dovuto esibirsi al Fabrique di Milano, una location perfetta per concerti di stampo indie-rock., rispettivamente 11 e 14 Marzo. Speriamo di avere l’occasione di rivederli.
Tra l’altro, il Fabrique aveva già annullato la data del tour italiano degli One Republic in programma venerdì 6 marzo. In questo caso, appuntamento rinviato al 30 ottobre.

Per quanto riguarda invece gli artisti italiani, in molti casi si è riuscito a posticipare e rinviare l’evento piuttosto che a cancellarlo completamente.
E’ il caso ad esempio della Premiata Forneria Marconi, che aveva in programma a marzo le prime date del tour “PFM canta De Andrè- Anniversary”. Date ricollocate nella seconda metà del mese di maggio, rispettivamente il 19 a Milano, il 22 a Brescia ed infine il 24 a Padova.

Francesco De Gregori ha invece annullato il suo tour europeo ed americano,  mentre ha rinviato le date italiane inizialmente programmate a marzo. Questi i suoi nuovi appuntamenti:
27 novembre, Nonantola (MO) (recupero del 5 marzo, già  posticipato al 16 aprile); 30 novembre, Milano (recupero del 10 marzo, già posticipato al 6 maggio); 1 dicembre, S.Biagio di Callalta (TV) (recupero del 6 marzo, già posticipato al 18 aprile); 4 dicembre, Napoli (recupero del 21 marzo posticipato all’8 maggio);5 dicembre, Roma (recupero del 20 marzo, già posticipato al 9 maggio).

Anche il tour di Brunori SAS è stato rinviato in autunno. L’apprezzato cantatuore calabrese inaugurerà il suo tour proprio nella sua Calabria, il 14 novembre a Reggio Calabria, e presogeuirà poi nelle seguenti date: 18 Novembre – Palaprometeo Ancona – Ancona; 20 nov – PalaInvent – Jesolo;  22 Nov – Mediolanum Forum – Milano; 24 nov – Unipol Arena – Bologna; 26 nov – Nelson Mandela Forum – Firenze; 29 nov – Pala Alpitour – Torino; 1 dicembre – Palazzo dello Sport – Roma; 3 dic – Complesso Palapartenope – Napoli; 5 dic – Palaflorio – Bari.

Ovviamente, ricordate che  i biglietti già acquistati restano validi per le nuove date.

Tra gli altri artisti che hanno invece rinviato a data da destinarsi i loro concerti annoveriamo Mario Biondi, Piero Pelù, i Negrita e Mahmood.
Attesissimi tra le altre le tourneè dei Subsonica e delle Vibrazioni. La band piemontese, per celebrare i 20 anni dall’album “Microchip Emozionale” ha organizzato una nuova tournèè con oltre una quindicina di date nelle maggiori città italiane. Il nome del nuovo tour? Semplicemente geniale, è Microchip temporale.

Per quanto riguarda invece le Vibrazioni, la band di Francesco Sarcina aveva in programma una tourneè nei teatri, con un accompagnamento di strumenti classici in sottofondo alle loro meravigliose canzoni. Le date in programma a marzo in Sicilia sono state ufficialmente rinviate a novembre ( 11 novembre Palermo, 12 nov Marsala, 13 nov Catania).

Restate in contatto con noi per gli aggiornamenti su queste e altre date dei vostri concerti preferiti!
State a casa, state con Radio Scream Italia


Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati da *



Continua

Next post

Linux 4 Life


Thumbnail
Previous post

Sociopatic Times


Thumbnail