Brano in onda

Title

Artist

Non si sente? Clicca qui!

Background

HELP per 4 zampe

Scritto da on 20 Gennaio 2024

La richiedente è Sabino Marianna, nativa di Ariano, ma che vive a Grottaminarda da tre anni, dove si occupa di aiutare sua le famiglie bisognose che andare in supporto alle volontarie canine.

Proprio a Grottaminarda un cagnolino di 8anni, taglia media piccola, cadendo dal letto ha avuto uno schiacciamento delle vertebre, è rimasto a terra paralizzato.

Da subito la situazione era evidente fosse grave. Il veterinario di Grottaminarda Michele Tuccillo, gratuitamente, gli ha effettuato una radiografia. Lui stesso ha mandato il cagnolino in una clinica di Benevento dove è stata effettuata visita neurologica.

Era da operare subito.

Questo accadeva il 16, il 17 è stato operato.  Il padrone nonostante l’indigenza economica ha dovuto accettare il preventivo altrimenti il suo cagnolino sarebbe rimasto paralizzato (intanto leggi
preventivo con le varie voci e i costi).

L’intervento è andato bene, ma il cane deve restare fermo, sostenere poi i costi della terapia farmaceutica. CLICCA PER VEDERE I COSTI

La volontaria Sabino ha iniziato sin da subito una raccolta fondi chiedendo supporto a me, alle volontarie della zona e al suo gruppo.

Basta anche il gesto, anche un solo euro.

SI PUÒ DONARE FACENDO VERSAMENTO SU POSTEPAY (messa a disposizione da un’amica): 

Nella causale bisogna OBBLIGATORIAMENTE SCRIVERE : DONAZIONE BENEFICENZA CANE
alla carta 4023 6010 2402 1594 GELORMINO STEFANIA

Marianna Sabino 3498299879 – è colei a cui potete chiamare e donare per questa brutta sventura a questo cucciolo di cane.

Siamo in paesini, ci si conosce tutti.. Si chiede un aiuto con il cuore.

Gli sfortunati restano anonimi ma abbiamo tutta la documentazione per fornire le prove di quanto detto.

Inoltre ne abbiamo parlato nell’ultima puntata di #nunsodiqua dove c’è stato l’intervento telefonico di Irene Maestrini (amici a 4 zampe Ariano) che ha dato qualche informazione in più.

Basta anche solo la condivisione

 


Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi richiesti sono contrassegnati da *



Continua